Tennis

I candidati che supereranno gli esami stabiliti nel bando, riceveranno un DIPLOMA valido per insegnare la disciplina del tennis in tutto il territorio regionale e la possibilità di partecipare al corso di “istruttore nazionale”, poi convertibile con la qualifica di “istruttore di 1 grado FIT”.

 
Requisiti e Programmi

Istruttore di Tennis Regionale
• Aver compiuto il diciottesimo anno di età
• Diploma di scuola media superiore per i nati dopo il 1968
• Certificato medico di idoneità alla pratica sportiva
 

Programma

Il corso istruttore tennis prevede unaparte teorica e una parte pratica:
- Prova di Gioco
- Area Motoria
- Le regole del tennis
- Area Motoria
- Insegnamento del Tennis
- Parte Tecnica
- Prova di Insegnamento
- Test scritto di valutazione 
Gli argomenti trattati e il relativo materiale didattico verranno inviati ai partecipanti via posta elettronica.

 
Esame e Diploma Nazionale

I candidati che supereranno gli esami stabiliti nel bando, riceveranno un DIPLOMA valido per insegnare la disciplina del tennis in tutto il territorio regionale e la possibilità di partecipare al corso di “istruttore nazionale”, poi convertibile con la qualifica di “istruttore di 1 grado FIT”. La qualifica di Istruttore ha valenza biennale (con obbligo di rinnovo del tesserino tecnico annuale) nel caso in cui l’istruttore non svolga attività presso società affiliate Csen o di altri enti e non venga fatto almeno un aggiornamento ogni 2 anni la qualifica di istruttore decade.
 
Referente disciplina: Fabrizio Biolo

Informazioni: Per ulteriori info telefonare in orario ufficio alla segreteria C.S.E.N. Comitato Provinciale di Padova allo 049 780826 orari ufficio oppure contattare Fabrizio Biolo allo 329 4129931.

Tags: istruttore, tennis

Stampa Email

Orari di Ufficio

Per informazioni potete
contattare la Segreteria
Corsi

Lunedì-Venerdì: 9:30 a 18:30

telefono

Contatti

email 309491 960 720 Mail:
 corsi@csenveneto.it

email 309491 960 720 WhatsApp:
 3913302535

 

Centro di Formazione
Nazionale C.S.E.N.

 

Riservato ai soci CSEN